Boom degli italiani alla ricerca di un lavoro in Svizzera


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

locarno-663425_1280La Svizzera è, tradizionalmente, uno dei paesi più ricercati per cercare lavoro dagli italiani. Infatti, da sempre, molti nostri connazionali vanno a lavorare in Svizzera.
Una delle motivazioni per le quali gli italiani vanno alla ricerca di un lavoro in Svizzera è legata ad aspetti economici, in considerazione del fatto che la Svizzera offre stipendi più alti rispetto a quelli italiani.
Pur essendo vero che gli standard svizzeri di vita in Svizzera sono elevati e che le spese possono risultare essere maggiori, è però pur vero che la qualità della vita è generalmente molto più favorevole che in Italia, per cui vi è una chiara tendenza verso un miglioramento nel livello di vita ed è più probabile trovare maggiori e migliori opportunità lavorative.
Andare a lavorare e a vivere in Svizzera, comporta anche la conoscenza di differenze sia culturali sia lavorative. Infatti, in Svizzera generalmente si inizia a lavorare molto presto, tra le sette e le otto di mattina, inoltre è anche abitudine svizzera l’essere estremamente puntuali nei propri impegni di lavoro.
In media si lavora in Svizzera al massimo 45 ore settimanali e si hanno diritto a 20 giorni di vacanza pagate all’anno. Per cercare lavoro in Svizzera è opportuno presentare un curriculum vitae aggiornato, una lettera di motivazione, preferibilmente scritti nella lingua nella quale l’annuncio è stato redatto.
Nelle varie multinazionale l’inglese è la lingua utilizzata per il lavoro.
Anche se in Svizzera, a differenza di quanto avviene nel nostro paese, si ha sempre una risposta ad un invio di CV, è preferibile, però, non inviarlo se il proprio non si adatta al profilo richiesto.
Sono davvero tante le figure professionale richieste in Svizzera. Non per nulla, tra i lavori in Svizzera maggiormente ricercati vi sono, ad esempio, ingegneri, montatori di riscaldamenti, meccanici, consulenti alle vendite, tirocinanti, tecnici di servizio. Altri profili professionali richiesti sono falegnami, responsabili di progetti edili, responsabili di progetto, elettromontatori, inoltre vi è una forte richiesta di personale specializzato come gli sviluppatori di software.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Un commento su “Boom degli italiani alla ricerca di un lavoro in Svizzera

Lascia un commento